giornata-osteoporosi-dicomano

L’Osteoporosi costituisce il disordine metabolico più comune e rappresenta un problema di significato crescente nella popolazione; risulta clinicamente silente fino a quando si manifesta sotto forma di frattura a seguito di piccoli traumi. L’Ultrasonometria Ossea Quantitativa è una tecnica diagnostica che si basa sulla trasmissione di onde ad alta frequenza attraverso la matrice mineralizzata. Questa metodica trova impiego nello studio dei cambiamenti qualitativi e quantitativi scheletrici determinati dalla menopausa, dall’invecchiamento e da altre condizioni osteopenizzanti. I parametri di studio ultrasonometrici sono indicatori della resistenza ossea e permettono di stabilire la predisposizione del paziente al rischio di frattura osteoporotica al pari della tecnica MOC tradizionale a raggi X.

Presso la Farmacia La Fenice, giorno 21 Ottobre si terrà un’intera giornata dedicata alla prevenzione dell’osteoporosi, nel corso della quale sarà possibile eseguire il test grazie al dispositivo Sonost-3000, uno strumento diagnostico per la valutazione del rischio di fratture dovute all’osteoporosi. Il bassissimo indice di errore consente una diagnosi precoce dell’osteoporosi rendendo questo strumento adatto non solo a specialisti ma anche a centri di prevenzione. L’esame è rapido, solo 15 secondi, preciso e con sistema a secco.